Foucault News

News and resources on French thinker Michel Foucault (1926-1984)

La Morte e le Parole – Immagini e corpi dell’ultimo nemico – Seminario on-line (2021)

Event by Laboratorio Archeologia filosofica
Online event
Price: free
Public · Anyone on or off Facebook

Cosa cambia nel modo in cui si muore? maschere, iconografie, letteratura, filosofia hanno codificato i modi del morire la cui lingua risulta di difficile ascolto nell’assordante rumore di fondo dell’informazione e delle prescrizioni, delle parole scambiate intorno alla malattia, alla degenza, alla rianimazione del corpo individuale e politico, al dispositivo di governo della “nuda vita”.
La collusione storica della devastazione del pianeta, della fine delle democrazie e di una inesorabile crisi energetica ed economica, si è risolta nel fatto che la nostra civiltà è già morta da tempo. Asssistiamo oggi alla mobilitazione dell’insieme dei dispositivi di emergenza che dovrebbero far fronte al presente: la morte nella “giusta maniera di vivere”.

Questa immagine vogliamo resusicitare attraverso i diversi intenti di questi incontri: sentire come parla la morte, quali figure sono all’opera. Si tratta di indagare i linguaggi del morire in contesti fatti di frammenti, estratti, “materiali” e di scoprire che le lingue sepolte non sono quelle di un’altra maniera di vivere.

One thought on “La Morte e le Parole – Immagini e corpi dell’ultimo nemico – Seminario on-line (2021)

  1. Maria Eugenia Annoni says:

    A partir del 1° de julio de 2021 se da de baja a infovia.com.ar

    Remitir información a: mareugan1952@gmail.com

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: